Anche i ragazzi dei Salesiani di Fossano Presenti alla SPS di Parma

Immagine

Ha suscitato grande entusiasmo nei ragazzi del secondo e del terzo anno del corso per OPERATORE ELETTRICO del CNOS-FAP di Fossano, la visita alla 9a edizione della Fiera di Parma sull’automazione e la digitalizzazione industriale del giorno 28 Maggio 2019.
I ragazzi, accompagnati dai propri formatori, nel corso della giornata , hanno potuto vedere con i propri occhi le ultime novità in fatto di automazione industriale: la fiera per l’industria intelligente, digitale e flessibile è ormai da tutti riconosciuta come punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano ed è diventata un appuntamento imprescindibile per gli addetti del settore, che trovano in quest’occasione la possibilità di confrontarsi sui temi più sfidanti dell’industria di domani. Non si può avviare un ragazzo a una professione se non si guarda attentamente a quelli che potrebbero essere gli sviluppi futuri del suo specifico settore.
In segno di gratitudine per l’accoglienza ricevuta, i ragazzi dei Salesiani di Fossano hanno consegnato un piccolo “gadget” alla Finder S.p.A. per ringraziare della collaborazione nata tra il CNOS-FAP e l’azienda stessa, la quale si impegna in modo ammirevole nel contribuire mediante sponsorizzazioni, omaggi e supporto tecnico, a sviluppare la competenza dei futuri operatori elettrici.
La giornata si è conclusa con una golosa merenda presso i locali della Fattoria di Parma, poco distanti dalla fiera dove i ragazzi hanno potuto assaggiare i prodotti artigianali della zona.
Il CNOS-FAP, i formatori e gli allievi del 2° e 3° anno “OPERATORE ELETTRICO” ringraziano con entusiasmo la società Finder che per tramite della grande disponibilità del Sig. Maurizio Tugnolo e del Sig. Francesco Joly  ha permesso questa esperienza formativa. Si è trattato di un’esperienza sicuramente diversa da quella scolastica e ciononostante altrettanto utile per dotare i futuri tecnici elettrici di solide basi e competenze professionali.
Un ringraziamento anche al sig. Romano, autista dell’autolinee Gunetto per la sua professionalità e la simpatia di cui ha dato prova accompagnandoci nella trasferta in Fiera.