Don Bosco a Fossano

Guarda il resoconto fotografico della indimenticabile visita di Don Bosco a Fossano!!!

9 e 10 Gennaio 2014: Don Bosco ritorna a Fossano

Durante la sua vita terrena Don Bosco (San Giovanni Bosco) diverse volte è venuto a Fossano, accolto da quei benefattori che, con le loro generose offerte, ne sostenevano le opere sparse un poco ovunque.  Per dimostrare tutta la sua riconoscenza, egli scriveva loro frequentemente e, talvolta, nonostante i suoi assillanti impegni a favore dei giovani, riusciva a trovare dei ritagli di tempo per venire di persona ad intrattenersi con loro.  Allora era una festa e veniva accolto con affetto, deferenza e grandissima cordialità.
Il 9 Gennaio 2014 Don Bosco tornerà a Fossano in un’urna che racchiude le ossa della mano destra: quella con cui benediceva e ha beneficato tantissime persone.
Sarà presente, dunque, con una sua reliquia.  La venerazione delle reliquie è un’usanza antichissima: già in epoca apostolica (quindi i primissimi tempi della Chiesa) i cristiani  veneravano i resti mortali (le reliquie, appunto) e le tombe dei Martiri. Dio ha compiuto miracoli per mezzo di queste reliquie.  Non che vi sia in esse un potere magico; ma, l’opera di Dio che  si è manifestata nella vita terrena  dei Santi , continua a farsi manifesta anche dopo la loro morte;  e come molti si sono avvicinati a Dio  affascinati da queste persone straordinarie, così tanti altri sono  stati  indotti a cambiare vita proprio dalle loro spoglie, che ci ricordano lo splendore della  loro vita e ci inducono a implorare dal Signore la grazia di imitarne gli esempi.
Il 9 ed il 10 Gennaio 2014 avremo la fortuna (per meglio dire, la grazia) di avere tra noi l’urna di Don Bosco che ha peregrinato in tutto il mondo. Sarà anche l’invito a preparare convenientemente il bicentenario della sua nascita (16 agosto 1815)
Il programma
Giovedì 9 Gennaio 2014
20,30 Proveniente dalla Diocesi di Saluzzo, l’urna giunge presso l’antica chiesa di
          San Giuseppe e viene accompagnata processionalmente all’Istituto Salesiano;
          fa parte del corteo anche la Banda Arrigo Boito di Fossano.
21,00  Saluto del Sindaco e delle Autorità civili e religiose.
21,30  Veglia di preghiera per il gruppo diocesano dei Giovani.
22,30  Veglia di preghiera per i Fossanesi e quanti altri lo desiderano, fino alle 24,00
Venerdì 10 Gennaio 2014
06,00  Possibilità di visita e preghiera davanti all’urna per quanti lo desiderano.
07,00  Santa Messa con la Comunità Salesiana.
09,45  Santa Messa per i giovani alunni dell’Istituto Salesiano. Presiede Don Stefano
           Martoglio, Superiore dei Salesiani del Piemonte e della Valle d’Aosta.
11,30  L’urna, accompagnata da tutti i giovani della  Scuola, raggiunge la  residenza
           per anziani “Sant’Anna“
14,30  L’urna viene trasferita in Duomo, per la visita  e la preghiera dei bambini del
           catechismo  e di tutti  gli altri gruppi e associazioni.
18,30  Solenne concelebrazione, presieduta da Mons. Vescovo, a conclusione della
           visita di Don Bosco a Fossano. Dopo la funzione (ore 20 circa) la reliquia di
           Don Bosco parte per visitare la Diocesi di Cuneo

Visualizza il volantino