AdessoeDopo

     L'ordine e il disordine

A prima vista ci pare che l'ordine, la regolarità e la logica siano fondamentali per far procedere il mondo.
Poi un virus beffardo ci costringe ad essere ordinati, regolari, sistematici. Scopriamo che il silenzio, il vuoto, l'immobilità, stanno trasformando le nostre vite in qualcosa di insipido, di sospeso. Un mare senza onde. Ci sono cose che non si basano sull'ordine e sulla regolarità: un Centro di Formazione.
Cosa diventa se non ci sono allievi? La vita è disordinata, rumorosa, imprevedibile. Difficile anche. Ma chi, oggi, non vorrebbe correre come un pazzo in un prato pieno di fiori diversi?
Ecco ciò che ci ha guidato nella realizzazione del video: la vita messa tra parentesi in attesa che il mondo guarisca, la necessità di sottolineare i ruoli di studente, di formatore e i frutti del reciproco incontro nella casa di Don Bosco.
Adesso e Domani

L'ordine e il disordine. A prima vista ci pare che l'ordine, la regolarità e la logica siano fondamentali per far procedere il mondo.Poi un virus beffardo ci costringe ad essere ordinati, regolari, sistematici. Scopriamo che il silenzio, il vuoto, l'immobilità, stanno trasformando le nostre vite in qualcosa di insipido, di sospeso. Un mare senza onde. Ci sono cose che non si basano sull'ordine e sulla regolarità: un Centro di Formazione. Cosa diventa se non ci sono allievi? La vita è disordinata, rumorosa, imprevedibile. Difficile anche. Ma chi, oggi, non vorrebbe correre come un pazzo in un prato pieno di fiori diversi?Ecco ciò che ci ha guidato nella realizzazione del video: la vita messa tra parentesi in attesa che il mondo guarisca, la necessità di sottolineare i ruoli di studente, di formatore e i frutti del reciproco incontro nella casa di Don Bosco.#lontanimavicini #andràtuttobene #laformazioneprofessonaletiaiutaacrescere

Publiée par Cnos-Fap Salesiani Fossano sur Samedi 18 avril 2020
Spread the love