NordClima informa e Forma

Venerdì 26 febbraio gli allievi della classe Terza Termoidraulica del CNOS-FAP di Fossano, hanno potuto vivere un’esperienza altamente formativa presso la loro scuola, grazie alla dimostrazione pratica di un tecnico della ditta “NordClima” con sede a Fossano, che ha mostrato loro come si installa e si fa funzionare una pompa di calore.

La dimostrazione ha suscitato molto interesse tra gli studenti che, a pochi giorni dalla partenza per lo stage curricolare (che li vedrà impegnati nei mesi di marzo ed aprile), hanno avuto modo di apprendere con entusiasmo un capitolo importante per la loro formazione professionale.  Ad accompagnare il tecnico inviato dal titolare della “NordClima”, signor Giuseppe Molinero, a cui vanno i ringraziamenti della Direzione del centro e dei Formatori del settore termoidraulico, c’era un allievo frequentante il quarto anno, in stage presso la ditta ospite. Vedersi “in prospettiva” è stato di grande stimolo per gli alunni che hanno tratto grandi benefici dai contributi formativi forniti sul campo dalla ditta fossanese.

Questo intervento va ad aggiungersi alle altre esperienze pratiche ed ai preziosi interventi forniti nel tempo dalle ditte del settore sensibili alla formazione dei ragazzi del CNOS-FAP. La collaborazione con esse si sta rivelando sempre più uno strumento di apprendimento ed affiancamento di grande importanza conferendo al percorso curricolare degli allievi un valore aggiunto in linea con la continua e marcata spinta innovativa che caratterizza proprio gli studi di settore.

Si ringrazia inoltre la “NordClima” per aver donato al centro un condizionatore monosplit.

 

Renditi umile, forte e robusto…

Renditi umile, forte e robusto. Con questo semplice ma efficace avvertimento,“quell'Uomo vestito di bianco” consigliava al piccolo Giovannino Bosco la maniera in cui si sarebbe dovuto preparare al futuro, durante l'ormai celebre sogno dei nove anni.

Ma c'è ancora bisogno di un sogno? Se lo sono chiesti gli studenti del CNOS-FAP di Fossano in occasione di un contest che ha visto la partecipazione degli allievi del settore meccanico, elettrico, termoidraulico, carrozzeria, veicoli, operatore del benessere - estetica, acconciatori e meccanica agricola  Il contest fa parte di una serie di iniziative promesse dall'istituto al fine di prepararsi al meglio alla FESTA di SAN GIOVANNI BOSCO prevista il 31 gennaio (come da tradizione).

1° classificata: Alyson Esposto - 3° Estetica

Gli allievi sono stati invitati in primo luogo a riflettere e poi a realizzare un opera artistica sul sogno dei nove anni, nel quale per la prima volta in vita sua il Signore preannunciò al piccolo Giovannino il destino che aveva in serbo per lui.

Sebbene non siano state molte le opere realizzate, nel complesso è emersa la capacità straordinaria dei giovani di leggere gli eventi e offrirne una loro interpretazione. I disegni sono stati valutati dall'intero corpo docenti che alla fine ha deciso di premiare l'opera di Alyson Esposto frequentante il terzo anno di operatore del servizio di trattamento estetico.  Ringraziamo tutti coloro che hanno voluto lasciare il proprio contributo, convinti che mai come in questa occasione, il santo dei giovani apprezzi maggiormente l'impegno che il risultato!

In questi giorni gli studenti avranno la possibilità di approfondire la conoscenza di questo grande santo, con la speranza di contribuire a rendere ciascun allievo sempre più umile, forte e robusto!

Buona festa di San Giovanni Bosco a tutti!

       

Mistakes to avoid during a Job Interview

Arrivare in ritardo, vestirsi in modo inappropriato, essere impreparati, distratti, poco educati....quanti sono i "Mistakes to avoid during a Job Interview / Errori da evitare durante un colloquio di lavoro!?!?!"
Con i ragazzi di alcune classi terze (Elettro, Veicoli e Termo) nelle ore di inglese abbiamo riflettuto su quanto conti arrivare preparati ad un colloquio di lavoro ed avere l'atteggiamento giusto per affrontare al meglio questo delicato momento soprattutto in vista dello Stage che inizierà a gennaio 2021.
A conclusione del percorso, i ragazzi hanno prodotto dei video in cui si mettono in gioco, con ironia e creatività attraverso  le loro abilità linguistiche (chiudiamo un occhio su qualche errorino) e da youtuber evidenziando gli errori da non fare...Mistakes to avoid!