“Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso”

Questa celebre frase dell'ormai santa Madre Teresa di Calcutta mostra una delle caratteristiche più rappresentative del signor Flavio Sordella: il sorriso. Infatti oggi cade il decimo anniversario dalla scomparsa di questo nostro illustre benefattore. Flavio e la sua famiglia per anni hanno sostenuto e continuano ancora a sostenere l'opera salesiana di Fossano, con numerosi contributi ed iniziative in favore dei ragazzi più poveri e svantaggiati.

La famiglia ha scelto di ricordare Flavio attraverso una breve testimonianza offerta agli allievi dell'istituto CNOS-FAP di Fossano, addolcita alla fine, da una buona brioche donata a ciascun allievo.

È ben nota la benevolenza di San Giovanni Bosco nei confronti di tutti coloro che prodigavano tempo, energie e risorse per il bene delle opere salesiane.