ENERGIA E BIOEDILIZIA

Immagine

Ringraziamo sentitamente quattro ditte che operano sul territorio fossanese e che venerdì 3 maggio hanno organizzato presso il nostro centro CNOS-FAP di Fossano, un seminario sulle costruzioni innovative a basso impatto ambientale a cui hanno partecipato le classi terze dei settori Termoidraulico ed Elettrico:
  • Un  grazie particolare a BONELLI LEGNAMI per essere stato il promotore dell’evento e per l’invito rivolto ai nostri allievi a visitare il cantiere di una casa in legno che verrà realizzata nei prossimi giorni in città.
  • TERMOIDRAULICA PANERO MASSIMILIANO
  • DOMOTICA LABS
  • TOP SERRAMENTI
Un bell’esempio di sinergia scuola e impresa che si propone di gettare un ponte tra la formazione teorica della scuola e quella pratica e concreta del mondo del lavoro. E’ un’occasione straordinaria per i nostri giovani per crescere e per sviluppare competenze sempre più  spendibili sul mercato del lavoro.
“Bene comune” vuol dire coltivare una visione lungimirante, vuol dire investire sul futuro, vuol dire preoccuparsi della comunità dei cittadini, vuol dire anteporre l’interesse a lungo termine di tutti all’immediato profitto dei pochi, vuol dire prestare prioritaria attenzione ai giovani, alla loro formazione e alle loro necessità. Vuol dire anteporre l’eredità che dobbiamo consegnare alle generazioni future all’istinto primordiale di divorare tutto e subito. Grazie a tutti coloro che si adoperano per la realizzazione del bene comune, così chiaramente definito da Settis, illustre archeologo e storico d’arte.

Donazione per gli operatori energetici

Immagine

Continua la preziosa collaborazione tra il nostro centro CNOS-FAP Fossano e le ditte del territorio. Martedì scorso, infatti,  Panero Massimiliano della omonima ditta di termoidraulica ha donato un addolcitore per il trattamento dell’acqua al laboratorio impianti termoidraulici ed energetici.
L’installatore si è soffermato nel nostro centro per una lezione su funzionamento e installazione dell’apparecchiatura, ai ragazzi della seconda annualità.
Il nostro grazie più sincero a Panero da parte dei formatori, di tutti i 75 allievi del settore termoidraulico e dei futuri allievi che inizieranno negli anni a venire.

Le 5 E dell’energia

 

 

Mercoledì 30 gennaio la classe terza termoidraulica del CNOS-FAP di Fossano, all’interno del progetto “le 5 E dell’energia” promosso da Osservatorio Permanente Giovani Editori ed Enel, hanno realizzato un’inchiesta/reportage nella città di Fossano iniziando con interviste a privati cittadini ed infine ad alcuni commercianti e figure istituzionali della città.
I questionari presentati erano tesi a focalizzare l’attenzione sul tema energia, su nuovi modi di concepirla e viverla, nella consapevolezza che attenzione e cambio repentino nello stile di vita, sono indispensabili per evitare la rovina del nostro pianeta. Ne è emerso un quadro generale positivo perché sia privati che imprese commerciali puntano a migliorare la funzionalità delle strutture tramite l’utilizzo di lampadine ad alta efficienza e l’adozione di misure per ridurre il consumo di energia elettrica e per il riscaldamento. Il dato negativo riguarda l’assenza quasi totale di produzione di energia da fonti rinnovabili nelle strutture visitate.
Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa e ci hanno permesso di realizzare le interviste: la Natura delle sorelle Lingua, Ottica Maestrelli, Sisley, Farmacia Abrate, agenzia Giada Viaggi, Ferramenta Valfer, gioielleria Tallone e la Cassa di Risparmio di Fossano.
Infine ringraziamo sentitamente il Sindaco Sordella che ci ha accolti nella Sala Rossa del Comune, ha risposto a tutte le domande dei ragazzi esortandoli ad essere sempre attenti alle problematiche attuali, a non smettere di informarsi, di leggere, confrontare e dubitare perché è l’unica possibilità per salvarsi dalla falsa informazione e dalla propaganda manipolata e manipolatrice.
La mattinata si è conclusa con la visita alle secrete del castello con una preparatissima Agata Pagani, che ringraziamo, che ha avvicinato gli allievi alla figura affascinante e attualissima di Leonardo Da Vinci.